I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

FINE

Articolo di Ilaria, volontaria in servizio civile in Italia

FERMO

È davvero passato un anno. Hai pensato che durasse per sempre a un certo punto, vero? Invece no, il tempo scorre anche se non ci pensi e in un attimo arriva il momento in cui ti devi fermare. Cosa farai adesso? La fine di ogni percorso è come la fine di un bel viaggio. Ritorni a casa, posi la valigia. Dove andrai adesso?

Le emozioni che provi non sai di che colore siano, è talmente difficile distinguere un colore dall’altro. È un misto di eccitazione, nostalgia, motivazione. Prima di decidere cosa ci sarà dopo, di guardare e pensare sempre al futuro, fermati. Guarda cos’hai adesso, goditi gli ultimi momenti, goditi ogni cosa e segnala nella tua memoria. Se pensi sempre al futuro cosa ti rimarrà dentro? Il presente che non vivi? È importante.

INIZIO

Ogni fine è un nuovo inizio.

NEVE

Sarebbe bello se tu imparassi a vivere come il primo giorno di neve. Non ti sembra che tutto si fermi per un momento? C’è della magia, vero? Pensa ad un passo che fai sull’asfalto, ai passi controvoglia e poi ai passi che fai quando c’è la neve alta e ti diverti a sentire il rumore, a vedere l’impronta che lascia. Dovrebbero essere così tutti i tuoi passi. Dove scegli di camminare? Puoi scegliere di andare dove vedi che vanno tutti, oppure trovare un percorso tutto tuo. Puoi scegliere il sentiero disegnato, oppure di perderti nella foresta. Puoi scegliere di andare sull’asfalto, oppure di attraversare il campo. Non c’è una strada più giusta di un’altra, l’importante è che la strada che scegli di percorrere ti renda felice.

E ORA?

È ora di andare. Verso nuove direzioni, nuovi percorsi, nuove crescite, nuove esperienze. Non importa dove. Tu sei una barca a vela, segui il vento e lui ti guida. Non sai ancora dove arriverai, ma sai che hai una direzione. Ti godi il viaggio, il vento che ti colpisce mentre hai lo sguardo rivolto verso il sole. Se non hai goduto di quello, quando arriverai rimarrai deluso. Non è mai la destinazione che ti colma di gioia, quanto il ricordo del viaggio. Quello con L’Africa Chiama è stato proprio un gran bel viaggio.

FINE

Articolo di Ilaria Imbriani, volontaria in servizio civile in Italia

Altri articoli di Ilaria:

NATALE IN UNA ONG

CON L'AFRICA NEL CUORE

ABUDI

SERVIZIO CIVILE CON L'AFRICA CHIAMA

Guarda i nostri video


FINEFINEFINE

FINEFINEFINE

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.