I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

XXIV° SETTIMANA AFRICANA REGIONALE (2021)

SETTIMANA AFRICANA REGIONALE XXIV EDIZIONE

26 SETTEMBRE – 2 OTTOBRE 2021 FANO

Convegni, testimonianze, spettacoli e musica

20 ANNI DE L’AFRICA CHIAMA

20 ANNI DI CAMMINO PER LA PACE

Condividiamo l’appello della Marcia Perugia Assisi della pace e della solidarietà che si terrà il prosismo 10 Ottobre.

La pandemia è ancora in pieno corso; la crisi sociale ed economica è molto pesante, specialmente per i più poveri e vulnerabili; la crisi climatica sta peggiorando; malgrado questo – ed è scandaloso – non cessano i conflitti armati e si rafforzano gli arsenali militari.

E’ TEMPO DI RICOMINCIARE A LAVORARE PER LA PACE

I prossimi 10 anni saranno decisivi. Per fermare il cambiamento climatico. Per impedire una nuova guerra mondiale. Per uscire dalla crisi sociale ed economica. Per effettuare la transizione ecologica. Per democratizzare la rivoluzione digitale. Per prevenire nuove grandi migrazioni…

Per affrontare e risolvere questi grandi-problemi-comuni-glocali, c’è bisogno dell’impegno di tutti gli abitanti della terra, cittadini, cittadine e istituzioni di ogni livello. Dobbiamo sviluppare una mentalità e una cultura del “prendersi cura” capace di sconfiggere l’indifferenza, lo scarto e la rivalità che purtroppo prevalgono.

Cura delle giovani generazioni, cura della scuola, cura degli altri, cura del pianeta, cura del bene comune e dei beni comuni, cura dei lavori di cura, cura della città, cura dei diritti umani, cura della democrazia.

C’è bisogno di una politica e un’economia della cura.

LA CURA È IL NUOVO NOME DELLA PACE.

Gli incontri si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative vigenti in termini di sicurezza per la gestione dell’emergenza sanitaria in atto e si chiede la collaborazione di tutti i partecipanti per evitare ogni forma di assembramento.

Si ricorda che occorre presentarsi sempre muniti di mascherina e che non è consentito l’ingresso se si presentano sintomi influenzali.

Si precisa inoltre che l’accesso agli eventi che si terranno al chiuso sarà consentito esclusivamente alle persone munite di una delle certificazioni verdi Covid19 (Green Pass).

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Domenica 26 Settembre

Ore 10.00 - Ritrovo all'Eremo di Montegiove

LaPallaRotonda presenta Camminata sui colli fanesi

Camminata di inclusione/aggregazione adatta a tutti nelle colline fanesi. A passo lento nelle pieghe del territorio, toccando luoghi di grande interesse culturale e naturalistico.

(7km, 250m di ascesa)

Prenotazione obbligatoria entro sabato 25 settembre.

Numero massimo partecipanti: 20

Info e prenotazioni: Daniele Grassetti 3334056203

Ore 10.00 Oratorio Sant’Orso - FANO

Torneo di calcio Fratelli di Sport – Memorial “Italo Nannini”

Organizzato dalla Polisportiva Sport Benessere e Salute Mentale

dalle ore 16.30 Centro storico – Fano

Crazy Djembe Percussioni e ritmi africani in movimento

Ore 17.30 - Mediateca Montanari, Piazza Pier Maria Amiani - FANO

Perché non possiamo non dirci africani.

Interviene il prof. Guido Barbujani, genetista, scrittore e professore universitario.

Ha lavorato nelle Università di Padova, Bologna, State of New York a Stony Brook e Londra, attualmente insegna Genetica all’Università di Ferrara. Tra i suoi libri, Questione di razza (2003), Dilettanti. Quattro viaggi nei dintorni di Charles Darwin (2004) e, con Pietro Cheli, Sono razzista ma sto cercando di smettere (2008), Europei senza se e senza ma (2008), Gli africani siamo noi. Alle origini dell’uomo (2016), Il giro del mondo in sei milioni di anni (2018).

“Il più grave degli equivoci? Pensare che siccome non siamo tutti uguali, allora vuol dire che siamo divisi in razze”

Accesso consentito esclusivamente alle persone munite di una delle certificazioni verdi Covid19 (Green Pass).

Prenotazione obbligatoria telefonando al 0721.887343

Lunedì 27 Settembre

Ore 17.00 – Diretta sulla pagina Facebook de L’Africa Chiama

Presentazione del libro “Sulle tracce di Livingstone. Storia di Zambia e Malawi e degli italiani che vi hanno viaggiato.”

Incontro con l’autore, Filippo Scamacca del Murgo

L'autore, Filippo Scammacca del Murgo, dopo un lungo impegno nella Direzione Generale per la Cooperazione quale capo dell’Ufficio finanziario, nel 2015 è stato nominato ambasciatore d’Italia accreditato in Zambia, Malawi e Botswana e nelle comunità regionali (Comesa e Sadcc). Nel 2019, rientrato a Roma, è capo dell’Ufficio preposto alla definizione della strategia della Cooperazione italiana, alla stessa Direzione generale.

Martedì 28 Settembre

Ore 13.00 - Diretta sulla pagina Facebook de L’Africa Chiama

News dal KENYA

Collegamento con Nairobi per presentare gli interventi de L’AFRICA CHIAMA.

Ore 17.30 Mediateca Montanari - Piazza Pier Maria Amiani - FANO

Stereotipi e pregiudizi raccontati con i fumetti.

Interviene Takoua Ben Mohamed, fumettista, illustratrice, graphic-journalist e video-maker producer italiana di origine tunisina.

Modera Nadia Ben Hassen

Impegnata fin da giovane in associazioni giovanili, culturali e umanitarie di volontariato, nelle sue opere tratta diversi argomenti: dalle donne musulmane, ai rifugiati, al razzismo e xenofobia, e altre tematiche sempre rilevanti sul piano sociale e dei diritti umani.

“Noi donne musulmane veniamo raccontate come deboli, sottomesse, tristi. Invece io gioco sul sorriso, sulle espressioni e sulla vita quotidiana. Racconto quello che è al di là della prima apparenza. Una ragazza forte, allegra, impegnata socialmente e in grado di rispondere a chi le fa le domande più strane: porti il velo perché non ti lavi i capelli? Lo porti anche sotto la doccia? E potrei andare avanti a lungo. Immagini come quella delle donne del ponte servono allo stesso scopo: distruggere gli stereotipi che non ci fanno capire chi abbiamo di fronte”.

Accesso consentito esclusivamente alle persone munite di una delle certificazioni verdi Covid19 (Green Pass).

Prenotazione obbligatoria telefonando al 0721.887343

Evento realizzato nell’ambito del progetto PAC – Persone al Centro Prog 3442 e realizzato in collaborazione con Prefettura di Pesaro e Urbino.

Mercoledì 29 Settembre

Ore 17.00 – Sala Accademia di Babele Largo Fiera della Pesca, 2 - ANCONA

Convegno promosso da MARCHE SOLIDALI Coordinamento delle Organizzazioni Marchigiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale

La centralità della Cooperazione Internazionale per realizzare l'Agenda 2030

Saluti istituzionali

Attilio Ascani, Presidente di Marche Solidali

Silvano Bertini, Dirigente Cooperazione internazionale allo sviluppo

Interventi

Nessuno si salva da solo, Prof. Mauro Gallegati

Professore ordinario di Economia Politica presso l’Università Politecnica delle Marche.

Gallegati è noto per i suoi lavori ampiamente citati con Joseph E. Stiglitz e Bruce Greenwald sulle asimmetrie informative, le crisi finanziarie e gli ABM. Tra i suoi libri ricordiamo Macroeconomia. Fatti, teorie, politiche, (Giappichelli 2013), Oltre la siepe. L'economia che verrà (Chiarelettere 2014), Acrescita. Per una nuova economia (2016), Il mercato rende liberi e altre bugie del neoliberismo (2020).

L'Etiopia e il conflitto in Tigray - Luigi Bottura, CVM (Comunità Volontari nel Mondo) 

Sahel: desertificazione ed emergenza - Luciano della Vecchia, Tamat

Tunisia: le sfide imprenditoriali - Giorgiana Giacconi, GVC

Destinazione turistica sostenibile grazie alla digitalizzazione diffusa: Tuzla, BiH –

Marco Cocciarini, Globe Inside S.r.l

Conclusioni e saluti

Attività cofinanziato dalla Regione Marche ai sensi della L.R.n.9/2002 e s.m.i.

Prenotazione obbligatoria telefonando al 0721.865159 oppure compilando il form al seguente link: https://forms.gle/Frdj9HhzcdLZadY28

Giovedì 30 Settembre

Ore 13.00 - Diretta sulla pagina Facebook de L’Africa Chiama

News dalla TANZANIA

Collegamento con Iringa (Tanzania) per presentare gli interventi de L’AFRICA CHIAMA.

Ore 16.00 Hotel Savoy, Viale Repubblica 22 - PESARO

Cittadini senza esserlo: l'esperienza dei migranti.

Saluti del dott. Fiorangelo Angeloni, Prefettura ufficio territoriale del Governo di Pesaro Urbino

Interviene il prof. Maurizio Ambrosini, Università degli Studi di Milano

Modera il prof. Eduardo Barberis, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo

Maurizio Ambrosini è docente di Sociologia delle migrazioni all’Università degli Studi di Milano, insegna all’Università di Nizza e alla sede italiana della Stanford University. È responsabile scientifico del Centro Studi Medì di Genova, dove dirige la rivista Mondi Migranti e la Scuola Estiva di Sociologia delle migrazioni. È consulente dell’ISPI e collabora con Avvenire e lavoce.info. È membro del CNEL, dove guida l’organismo di coordinamento delle politiche per l’integrazione. È autore fra l’altro di: Altri cittadini (Vita e pensiero, 2020); Sociologia delle migrazioni (Il Mulino, 2020, 3a ediz); L’invasione immaginaria (Laterza 2020);  Sociologia (con L. Sciolla, Mondadori, 2019, 2a ediz.);  Migrazioni (Egea, 2019, 2a ediz.); Famiglie nonostante (Il Mulino 2019).

Evento realizzato nell’ambito del progetto PAC – Persone al Centro Prog 3442 e realizzato in collaborazione con Prefettura di Pesaro e Urbino.

Ore 21.00 – Centro Pastorale Diocesano, Via Roma 118 – FANO

Proiezione del documentario LA FEBBRE DI GENNARO di Daniele Cini

Interviene in collegamento il protagonista, Gennaro Giudetti.

Cosa spinge un ragazzo di 19 anni a lasciare tutto e dedicarsi anima e corpo ad aiutare gli ultimi della terra? Da Taranto verso Congo, Albania, Kenya, Colombia, Palestina, Libano, Mar Mediterraneo, Italia. Contro Ebola e Covid, in aiuto ai migranti in mare e come operatore di pace nei conflitti.

Prenotazione obbligatoria telefonando al 0721.865159

Venerdì 1 Ottobre

Ore 13.00 - Diretta sulla pagina Facebook de L’Africa Chiama

News dallo ZAMBIA

Collegamento con Lusaka (Zambia) per presentare gli interventi de L’AFRICA CHIAMA.

 Ore 17.30 Mediateca Montanari, Piazza Pier Maria Amiani - FANO

Incontro con Ubah Cristina Ali Farah, scrittrice e poetessa somala e italiana.

Modera Francesca Giommi.

Poetessa e scrittrice, Ubah Cristina Ali Farah è nata a Verona da padre somalo e madre italiana ed è cresciuta a Mogadiscio, dove è rimasta fino allo scoppio della guerra civile nel 1991. Fuggita dal paese, dopo alcuni anni trascorsi in Ungheria è tornata in Italia e si è stabilita a Roma. Oggi vive a Bruxelles. È autrice di due romanzi, Madre piccola (Frassinelli, 2007) e Il comandante del fiume (66thand2nd, 2014). Ha partecipato a numerosi programmi internazionali di scrittura creativa tra cui l’International Writing Program della University of Iowa, e quelli della Civitella Ranieri Foundation e dello Stellenbosch Institute for Advanced Study, grazie ai quali ha ultimato questo romanzo. Nel 2006 si è aggiudicata il premio Lingua Madre e nel 2008 il premio Vittorini.

Ne Le stazioni della luna (66thand2nd, 2021) Ali Farah dà vita a una serie di personaggi destinati ad accompagnare a lungo i lettori e fa luce su un periodo poco conosciuto della storia dell’Italia e sui suoi rapporti con l’ex colonia. Sullo sfondo una Mogadiscio bellissima e assolata, con i suoi tramonti repentini e l’aria umida impregnata di sale, i bar affollati, i vicoli stretti dove si spande avvolgente l’odore di aloe e cardamomo.

Accesso consentito esclusivamente alle persone munite di una delle certificazioni verdi Covid19 (Green Pass).

Prenotazione obbligatoria telefonando al 0721.887343

Ore 20.00 Ambrosia - Via G. Bovio 9/a

Ambrosia e LaPallaRotonda presentano la cena “Fano Città Aperta”:

Un’occasione di incontro di fronte ad un piatto della cucina africana per dichiarare che gli abitanti di Fano, a prescindere dall’origine, parlano una sola lingua, quella dell’inclusione.

Storie di integrazione tra attività e imprese sociali che rivendicano una città multietnica riconoscendone un valore unico e inestimabile, perché nel tempo i fanesi hanno conosciuto la fatica della terra e, parallelamente, la severità del mare, memorie indelebili di un passato in cui denti stretti e fiducia nel futuro hanno garantito parte del benessere attuale.

Costo aperitivo 10€: piatto unico e tè.

Info e prenotazioni: Daniele 333.4056203  - Enrico 392.1357889

Sabato 2 Ottobre

NOTTE NERA Una serata per l’Africa

Bastione Sangallo di Fano

ore 17.30 Fano Gospel Choir diretto da Caterina Di Placido.

ore 18.30 Saluti delle autorità

Consegna del Premio “Ho l’Africa nel Cuore” a Luca Attanasio, Ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo ucciso il 22 Febbraio 2021 a Goma.

Ritira il Premio Zakia Seddiki, moglie di Luca Attanasio.

«Io e mia moglie viviamo in Congo con tutta la famiglia, tre figli, di cui due gemelli piccoli. Spesso le persone si stupiscono di questa scelta, ma essere un ambasciatore è una missione, anche se è rischiosa». Con queste parole Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano in Congo rimasto ucciso il 22 febbraio in un tentativo di rapimento insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci, parlava del ruolo di un diplomatico. Insieme alla moglie, Zakia Seddiki ha fondato a Kinshasa l’associazione Mama Sofia, che aiuta 14mila bimbi di strada congolesi.

Modera Vincenzo Varagona, giornalista.

ore 19.00 Karibuni Watoto – laboratorio sensoriale e di manipolazione creativa per bambini

dalle ore 21.30

Vibrazioni afro reggae con Sista Ila and The Navigators

Devon Miles & Mr 3// DJset + impro

A seguire Double Spliff Sound System (Roots/Reggae/Dub)

Scarica la Brochure ufficiale in formato pdf

Partner/aziende Solidali XXIV° Settimana africana (2021)

Guarda i nostri video


Incontro con Papa Latyr Faye, presidente di Casa SankaraMense scolastiche di Iringa-Tanzania - Intervista ad Alessia La RosaServizio TV su LAfrica Chiama - Rai 3 (nazionale) Spazio Libero

Esperienza di volontariato in Africa - Il racconto di Selenia, Sara, Samuele e GiuliaQuestanno per i tuoi regali di Natale... scegli LAfrica Chiama!Fiorella Mannoia video-messaggio per LAfrica Chiama

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.