I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Programme Coordinator - Vacancy

Nome della Ong: L’AFRICA CHIAMA

Ruolo: Programme coordinator

Luogo: Lusaka – Zambia

Scadenza invio candidature: 30 Ottobre 2021

Disponibilità: da Novembre 2021

Durata: 12 mesi

La ONG L’AFRICA CHIAMA ONLUS sta selezionando un/a programme coordinator da inserire nella sede di Lusaka (Zambia).

L’Africa Chiama opera in Zambia dal 2001 ed in particolare nel 2007 ha avviato il Centro Shalom nella baraccopoli di Kanyama, a sud-ovest di Lusaka, per implementare progetti a beneficio dei più vulnerabili dell’area. Attualmente l’associazione è impegnata in due macro interventi: uno legato all’educazione ed in particolare all’educazione inclusiva che garantisca un equo accesso al diritto all’istruzione a bambini con disabilita’; uno legato all’ambito sanitario e della tutela della persona.

AC ha attualmente attivi sul territorio i seguenti progetti:

Shalom School - aperta nel maggio 2008 come Community School, attualmente ospita circa 1000 studenti , dal 1 ° al 12 ° anno e circa 77 bambini con bisogni speciali che vengono quotidianamente seguiti da inseganti di sostegno. La Shalom School è centro d'esame per i gradi 7, 9 e 12 e ha ottenuto lo status di Grant Aided Scuola nel 2018.

Shalom Clinic - la clinica fornisce servizi sanitari di base alla comunità. Si concentra su assistenza sanitaria materno-infantile. La clinica offre anche consulenza nutrizionale per neomamme attraverso visite mensili tenuto da medici specializzati dell'ospedale di Kanyama.

Nel 2019 è stato firmato il Memorandum of Understanding con il Ministero della Salute al fine di garantire il sostegno e la sostenibilità di i servizi forniti.

Unità di fisioterapia - L'organizzazione offre riabilitazione motoria e cognitiva a oltre 100 bambini di Kanyama sia attraverso un programma di sensibilizzazione sia offrendo strutture di fisioterapia presso il centro di Shalom. Un programma di alimentazione è attivo anche per i bambini inclusi nell’unità di fisioterapia.

Unità di maternità - in costruzione, la struttura sara’ completata nei prossimi mesi ed accoglierà l’enorme richiesta di assistenza alle donne in gestazione che hanno ad oggi a disposizione solo pochi letti presso il Kanyama Hospital.

ESPERIENZA PREGRESSA: Esperienza di almeno 1 anno nella gestione di progetti di cooperazione internazionale in ambito sociale con particolare riferimento alle tematiche di educazione, disabilità, salute e gender.

Richiesta conoscenza e condivisione della missione, dei valori e dell'identità della ONG.

Capacità di saper valutare ed adattarsi alle esigenze locali.

Capacità di scrivere nuove proposte progettuali.

Richieste competenze amministrative, di reportistica e di coordinamento di team di lavoro.

Capacità di coordinamento e affiancamento di volontari junior e volontari in servizio civile.

TITOLO DI STUDIO (preferenziali): Laurea.

Sono requisiti preferenziali l’esperienza pregressa e la conoscenza della cooperazione internazionale e dell’area dell’Africa Sub Sahariana.

Sono apprezzate le capacità comunicative e di documentazione, l’utilizzo dei social media, la fotografia.

CARATTERISTICHE PERSONALI: 

Ottime capacità di project management;

Buone capacità di lavorare sul campo e a stretto contatto con le comunità.

Spiccate capacità di relazione e negoziazione con gli stakeholders locali;

Capacità di problem-solving in situazioni complesse;

Capacità di leadership e team building;

Ottime capacità di adattamento a contesti difficili;

Capacità di lavorare per obiettivi anche in situazioni di stress.

LINGUA: Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

COMPETENZE INFORMATICHE: uso del pacchetto Microsoft Office, navigazione internet, posta elettronica, utilizzo di piattaforme cloud;

È richiesto il possesso della Patente di guida;

COMPITI E RESPONSABILITA’

Gestione, coordinamento e monitoraggio di tutte le attività del progetto;

Coordinamento e supervisione degli aspetti amministrativi e finanziari;

Redazione dei rapporti periodici e consegna dei prodotti previsti;

Promozione e sviluppo delle attività di AC nell’area di intervento;

Coordinamento e gestione di volontari per brevi periodo e di volontari in servizio civile;

Persone di riferimento: desk Africa presso la sede di Fano (Italia).

Inviare il proprio CV ed una lettera di presentazione  a  raffaella@lafricachiama.org  (oggetto: Cv Zambia 2021).

I candidati ritenuti idonei verranno invitati per un colloquio conoscitivo.

PER INFO: L’AFRICA CHIAMA

VIA DELLA GIUSTIZIA 6/D - 61032 – FANO (PU)

www.lafricachiama.org - 0721.865159 - 339.8333297

Guarda i nostri video


Incontro con Papa Latyr Faye, presidente di Casa SankaraMense scolastiche di Iringa-Tanzania - Intervista ad Alessia La RosaServizio TV su LAfrica Chiama - Rai 3 (nazionale) Spazio Libero

Esperienza di volontariato in Africa - Il racconto di Selenia, Sara, Samuele e GiuliaQuestanno per i tuoi regali di Natale... scegli LAfrica Chiama!Fiorella Mannoia video-messaggio per LAfrica Chiama

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.